Di recente, un editore ha posto una serie di domande per capire in che modo Google gestisce la penalizzazione manuale.

Le risposte di John Mueller di Google hanno offerto una sbirciatina in una parte segreta del noto motore di ricerca: egli ha infatti dichiarato che quando viveva a San Francisco, è stato invitato al Googleplex per incontrare il dipartimento di lotta allo spam e fare un giro per il campus.

All’epoca era un moderatore del forum SEO più famoso del mondo (WebmasterWorld) e forse è stato proprio per questo motivo che era stato invitato a visitare il campus principale di Google.

Mueller ha raccontato inoltre di essere rimasto abbastanza sorpreso da quanto fosse piccolo l’ufficio per la lotta allo spam e da quanto fosse ristretto il numero dei lavoratori in quel piccolo ufficio.

I computer dell’ufficio e le scrivanie sembravano essere organizzati uno contro l’altro.

La realtà del reparto spam di Google era molto diversa da come egli l’aveva quindi immaginata.

Egli ha anche fatto capire di non essere consapevole di come siano sistemati gli uffici di Google al giorno d’oggi, ma ciò che ha preso da quel giorno che trascorso in Google è che il modo in cui percepiamo Google potrebbe non allinearsi con la realtà che esiste al suo interno.

È stato molto piacevole ascoltare Mueller rispondere gentilmente a una serie di domande relative al modo in cui il dipartimento di revisione manuale di Google gestisce le richieste di riconsiderazione.

Le sue risposte hanno fatto pensare a come ci si sarebbe potuti sentire, per esempio, nel dare una sbirciatina dietro le quinte del noto colosso.

In che Modo Google Gestisce le Richieste di Riconsiderazione: Quelle sui Link Son Complicate

La prima domanda che l’editore ha posto è stata su quanto è richiesto affinché si possa riuscire ad analizzare ogni richiesta di riconsiderazione.

Mueller ha risposto che, poiché si tratta di controlli manuali, è del tutto probabile che sia necessario un po’ più di tempo: tuttavia, il mondo della rete è un mondo alquanto ampio, ed il tempo a propria disposizione è un tempo comunque piuttosto limitato, quindi ciò che accade di solito è che qualcuno guarderà la parte più rilevante del sito web e cercherà di determinare qual è il problema principale che può determinare ulteriori problemi.

Con i link è sempre un po’ complicato. Bisogna ricontrollare in maniera manuale e capire quale sia stato il problema, se ci sono stati tentativi di danneggiamento sul sito oppure se è stato un altro motivo a determinare una situazione dannosa per il sito web.

Se si riesce a capire che il problema non dipende direttamente dal sito, che appunto non ha il controllo della situazione, è probabile che Google provi a trovare un modo per ignorare i link che hanno provocato il danno.

È molto interessante. Ci sono molti punti che meritano un approfondimento.

Il revisore manuale non si limita quindi ad esaminare solo i problemi, ma cerca anche di capire quale tipo di sito viene esaminato: è un sito di puro spam che ricomincerà a comportarsi in questo modo, oppure si tratta, per esempio, di un business legittimo che forse è stato spammato da qualcun altro?

Il commento di John Mueller sembra indicare che il controllo dell’intero sito continua: va quindi sottolineato sempre a coloro che hanno bisogno di fare una richiesta di riconsiderazione, che non si devono limitare a risolvere un problema, ma si devono concentrare su tutti quelli che possono essere ulteriori problemi, anche quelli non specificatamente mirati alla manual action.

Quanto E’ Grande il Team di Revisione Manuale di Google?

La domanda successiva ha cercato di farsi un’idea di quanto sia grande il team di revisori manuali, ed in particolare è la seguente: ci sono più team che lavorano in più lingue oppure una sola grande squadra negli Stati Uniti?

La risposta di John Mueller è stata la seguente.

Ci sono più persone in più posizioni per più lingue: questo accade sostanzialmente perché a volte i siti web sono difficili da capire in diverse lingue e solo guardare il tipo ed il numero dei link rende ancor più difficile determinare quale è innaturale e quale no.

Ma ciò significa anche che per alcune lingue in alcune località potremmo non avere tante persone come per altre località. Questo a volte rallenta le cose con le richieste di riconsiderazione.

Velocità di Riconsiderazione

La prossima domanda riguarda qualcosa di cui difficilmente avremo sentito parlare: in apparenza,  è l’idea che se si risponde troppo rapidamente ad una penalizzazione manuale sui link, la richiesta di riconsiderazione sarà vista con sospetto come se forse non fosse stato fatto abbastanza.

L’editore ha chiesto se la velocità con cui un editore risponde ad una manual action fa la differenza, poiché gli è stato detto di non rispondere troppo velocemente.

Mueller ha risposto di no. Se per esempio viene inviata una penalizzazione manuale e il problema viene risolto entro una mezz’ora, per esempio, non c’è alcun problema.

Questo accade perché, specialmente con i link, è più determinante ripulire davvero il problema più grande e magari richiede anche un po’ di tempo in più.

Ma ci sono diversi problemi che puoi semplicemente risolvere se hai un plug-in sul tuo sito web che causa il problema, quindi puoi semplicemente rimuovere quel plug-in e improvvisamente tutto è risolto.

Priorità sulle Richieste di Riconsiderazione

La domanda in questo caso è stata la seguente:  esistono code prioritarie per le richieste di riconsiderazione?

La risposta di John Mueller è stata di no, che non crede sia così.

Un Secondo Sguardo ai Siti Web

Questa domanda è se i revisori manuali torneranno mai a dare una seconda occhiata a un sito dopo che è stato esaminato.

La risposta di Mueller è stata anche in questo caso negativa. L’unica cosa che può davvero succedere è che, se ci accorgiamo che un sito web va avanti e indietro, allora è molto probabile che il team di controllo spam dirà che stai sprecando il nostro tempo.

Ad esempio, se risolvi il problema, fai la richiesta di riconsiderazione e poi un paio di settimane dopo hai di nuovo lo stesso problema, è possibile che il team dirà che darà un’occhiata tra un paio di mesi quando hai deciso cosa vuoi fare.

Sono Programmati Secondi Sguardi sul Sito?

L’editore ha quindi chiesto se i siti web di Google hanno programmato le recensioni di follow-up dopo che sono state cancellate da una penalizzazione manuale.

Mueller ha risposto che in realtà, se è stato risolto, è stato risolto. Non c’è nulla per cui si debba tornare indietro.

Questa è stata una serie abbastanza buona di domande. A un certo punto l’editore si è scusato per aver fatto così tante domande ma Mueller ha risposto che andava bene perché aveva capito come doveva sentirsi l’editore.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

    Rosilda Sergi

    About Rosilda Sergi

    Mi chiamo Rosilda Sergi. Dal 2009 è iniziata la mia scalata verso la conoscenza della scrittura digitale e di tutte le sue sfumature. Nel corso degli anni, ho avuto modo di trasformare la mia passione per la scrittura e la comunicazione in qualcosa di più concreto, orientandomi verso l'espansione delle mie skills e focalizzando la mia attenzione su aspetti come l'ottimizzazione SEO e la comunicazione persuasiva.