Google ha ancora una volta apportato aggiornamenti alle linee guida in merito al contenuto della pagina QA, questa volta dicendo, in maniera più dettagliata, cosa fare e cosa non fare.

Prima:

Linee guida sui contenuti:

  • utilizzare il markup QA Page solo se la pagina contiene informazioni in un formato di domanda e risposta;
  • non utilizzare il markup QAPage per le pagine delle domande frequenti o le pagine in cui sono presenti più domande per pagina. Il markup QA Page è valido solo per le pagine in cui il focus della pagina è una singola domanda seguita dalle sue risposte;
  • non utilizzare il markup QA Page per scopi pubblicitari;
  • assicurati che ogni domanda includa l’intero testo della domanda e che ogni risposta contenga l’intero testo della risposta;
  • esso è valido per le risposte alla domanda, non per i commenti sulla domanda o commenti su altre risposte. Non contrassegnare i commenti come se fossero una risposta;
  • il contenuto delle domande e delle risposte potrebbe non essere visualizzato come un risultato valido se esso contiene uno dei seguenti tipi di contenuto: osceno, profano, sessualmente esplicito, graficamente violento, promozione di attività pericolose o illegali, oppure linguaggio odioso o molesto.

Dopo:

Linee guida sui contenuti.

  • utilizzare il markup QA Page solo se la pagina contiene informazioni in un formato di domanda e risposta, e cioè appunto una domanda seguita dalle risposte;
  • gli utenti devono essere in grado di inviare risposte alla domanda. Non utilizzare il markup QA Page per il contenuto che ha una sola risposta per una determinata domanda ed in cui non vi sia alcun modo per gli utenti di aggiungere risposte alternative. Ecco alcuni esempi:

Casi di utilizzo validi:

  • una pagina del forum in cui gli utenti possono inviare risposte a una singola domanda;
  • una pagina di supporto del prodotto in cui gli utenti possono inviare risposte a una singola domanda.

Casi di utilizzo non validi:

  • una pagina FAQ scritta dal sito stesso in cui non vi è alcun modo per gli utenti di inviare risposte alternative;
  • una pagina di prodotto in cui gli utenti possono inviare più domande e risposte su una singola pagina;
  • una guida tutorial;
  • un articolo sul blog che risponde a una domanda;
  • non applicare il markup QA Page a tutte le pagine di un sito o forum se non tutti i contenuti sono idonei. Ad esempio, un forum può avere molte domande pubblicate, che sono singolarmente adatte ad essere contrassegnate. Tuttavia, se il forum contiene anche pagine che non sono domande, tali pagine non sono idonee.

Tutto il resto è rimasto uguale nelle regole e linee guida sui contenuti, ed è stato anche portato avanti qualche esempio da mostrare ed al quale fare riferimento.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO
Maria Pia Fracchiolla

About Maria Pia Fracchiolla

Maria Pia Fracchiolla è una web writer. Scrive e parla troppo (in quattro lingue diverse, tra queste il giapponese). Custodisce e sostiene una cura maniacale per le fonti, le migliori possibilmente. Prima di iniziare l’attività professionale di scrittura ha conseguito la maturità classica e studiato inglese, tedesco e spagnolo presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università Aldo Moro di Bari, dove si è laureata. Maria Pia scrive per blog, siti e social. Ama la cultura in genere, soprattutto nelle sue declinazioni artistiche, musicali, letterarie e antropologiche, senza disdegnare il piglio “cool&smart” delle tendenze attuali.