Google ha annunciato l’aggiornamento dell’algoritmo dei Featured Snippet. Questo aggiornamento ha lo scopo di rendere più utili gli snippet in primo piano.

Ma in che modo? In pratica mostreranno informazioni ricche di nuovi contenuti.

Rinfrescare la Query di Ricerca con Nuovi Contenuti

Già, proprio così. E’ arrivato il momento di dare una rinfrescata alle query aggiungendo nuovi contenuti.

Per chiarire la cosa Google ha riportato i tre modelli di query di ricerca che richiedono per l’appunto dei contenuti ulteriori.

Il primo fa riferimento alle informazioni regolarmente aggiornate. Il secondo è relativo alle informazioni che cambiano col passare del tempo. Il terzo ha a che fare con argomenti di attualità.

L’obiettivo è quello di rimuovere i contenuti degli snippet in evidenza che non sono stati aggiornati e quelli che ormai non risultano più essere utili.

Google ha fornito una spiegazione in merito a tutto ciò. Ha ammesso che con un nuovo aggiornamento dell’algoritmo migliorerà il sistema di comprensione delle informazioni.

In altre parole Google da ora in poi sarà in grado di individuare tranquillamente sia le informazioni che rimangono utili nonostante il passare del tempo, sia quelle che invece diventano rapidamente obsolete.

Questo nuovo assetto risulterà particolarmente utile per i Featured Snippet. La nuova funzione di ricerca di Google infatti metterà in evidenza le pagine che i sistemi di comprensione avranno ritenuto più idonee. In questo modo sarà più facile ottenere tutte le informazioni che si stanno cercando.

Dunque, per ogni domanda, da ora in poi, Google si impegnerà a rispondere con i Featured Snippet più utili ed aggiornati.

E’ una svolta davvero interessante. Il motore di ricerca di Google adesso sarà in grado di individuare i contenuti per così dire “sempreverdi”, cioè quelli che mantengono la loro utilità nel tempo, così come quelli che invece perdono rapidamente valore.

Featured Snippet Regolarmente Aggiornati

Parliamo di informazioni aggiornate regolarmente, da quelle riportate sul calendario (vedi il prossimo plenilunio, ad esempio) al vincitore di un reality show.

Tutti i tipi di informazione, dunque, verranno sistematicamente aggiornate,  dalle prossime festività alle modifiche che Google è in procinto di effettuare.

Le Informazioni che Cambiano nel Tempo

Da oggi Google darà una rinfrescata anche ai contenuti di questo tipo.

Di solito è con l’avvicinarsi di un evento che apprendiamo dei dettagli più specifici. Da ora in poi, invece, una futura premiere televisiva presenterà da subito informazioni dettagliate e contenuti utili, come ad esempio i trailer.

Basterà un semplice clic e saremo in grado di accedere ad ogni notizia.

Gli Eventi Attuali

Anche gli eventi di attualità saranno corredati di informazioni aggiornate, dunque queste risulteranno più utili e puntuali.

I Contenuti Evergreen

L’annuncio di Google ha esordito sin da subito ammettendo che non è necessario aggiornare frequentemente le informazioni dei contenuti “sempreverdi”, proprio perchè non mutano nel tempo.

I contenuti evergreen non richiedono nuovi risultati sul web. Sono sempre quelli. Pensa ad una query di ricerca basata sui fatti, quando i fatti non cambiano, oppure al perchè il cielo è rosso nel momento del tramonto.

La risposta non cambia nel tempo.

E poi c’è da dire che la descrizione più chiara e pertinente la si trova ancora sulle pagine più datate. Dare la priorità ai nuovi contenuti in questo caso non porterebbe a risultati migliori.

Secondo una falsa credenza SEO, Google preferisce posizionare i nuovi contenuti. L’esempio di cui sopra però la smonta definitivamente.

Le query di ricerca relative agli argomenti “sempreverdi”, non offriranno dunque risultati migliori alle pagine web più recenti.

Per Concludere

Ammettiamo che questo aggiornamento è cosa assai importante perchè da ora in poi spingerà gli editori di contenuti a fare una cernita attenta tra quelli che non mutano nel tempo (i cosiddetti contenuti sempreverdi) e quelli che invece necessitano di essere aggiornati.

Il motivo è semplice: oggi più che mai Google vuol essere utile agli utenti e lo fa a partire dai Featured Snippet, che al fine di risultare sempre migliori, favoriranno sempre più quegli editori di contenuti capaci di offrire informazioni utili e immediate.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Simona Mastromarino

About Simona Mastromarino

Sono una webwriter freelance laureata in comunicazione e specializzata in Luxury Hotel Management. Dall’animo un pizzico wild, ho da sempre una passione non troppo segreta per la scrittura artistica e per la cultura giapponese.