John Mueller di Google ancora una volta conferma l’importanza delle date inserite all’interno degli articoli.

Inserire le date negli articoli è cosa buona e giusta (sebbene alcuni non la pensino allo stesso modo) perchè conferisce qualità al contenuto, come dice il titolo.

Su un post di Twitter Mueller ha ammesso che è preferibile conoscere la data in cui un articolo è stato pubblicato perchè permette di individuare con più facilità quelli che sono gli articoli di alta qualità con i cosiddetti contenuti evergreen.

I contenuti evergreen o sempreverdi sono quei contenuti che non invecchiano. Non passano di moda. Sono sempre validi e non presentano concetti obsoleti.

Conoscere la data di un articolo è sempre utile per gli utenti e poi, tra le altre cose, conferisce freschezza ai contenuti. Perciò il consiglio è quello di aggiungerla all’interno di un articolo, qualora non vi fosse.

Attento a non falsificarla! I siti con date fasulle possono essere penalizzati da Google.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Rosilda Sergi

About Rosilda Sergi

Mi chiamo Rosilda Sergi. Dal 2009 è iniziata la mia scalata verso la conoscenza della scrittura digitale e di tutte le sue sfumature. Nel corso degli anni, ho avuto modo di trasformare la mia passione per la scrittura e la comunicazione in qualcosa di più concreto, orientandomi verso l'espansione delle mie skills e focalizzando la mia attenzione su aspetti come l'ottimizzazione SEO e la comunicazione persuasiva.