John Mueller di Google ha dichiarato in un Hangout per i webmaster su YouTube che Google smette di indicizzare le pagine con errori del server che persistono per un arco di tempo più lungo del dovuto.

“Se vediamo che gli errori del server persistono per un periodo di tempo troppo lungo, supponiamo di circa tre, quattro o cinque giorni, diciamo una settimana, ciò che accadrà sarà questo:

Penseremo che questi errori del server siano in realtà errori permanenti e lasceremo scivolare giù quelle pagine dal nostro index, trattandole alla stregua di una pagina 404 dove  ogni volta che proviamo ad accedere  il server ci dice che c’è un errore, quindi smettendo di accedere a queste pagine esse smetteranno di esser mostrate nei risultati di ricerca “

Morale della favola:  è importante assicurarsi che le pagine web non mostrino codici di stato HTTP errati.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Filippo Jatta

About Filippo Jatta

Filippo Jatta è consulente SEO per liberi professionisti e imprenditori. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano, dal 2008 è SEO specialist. Aumenta traffico e visibilità online di blog, e-commerce e portali, posizionando siti web su Google. Offre servizi di posizionamento sui motori di ricerca e corsi SEO, sia base che avanzati.