Di recente, John Mueller di Google ha pubblicato un breve video della durata di meno di due minuti, per la serie #AskGoogleWebmasters su YouTube: all’interno di questo video ha deciso di trattare un argomento delicato, che è quello relativo alla penalizzazione manuale di Google, di cui si sta parlando negli ultimi tempi.

In breve, Mueller ha detto che se non sei sicuro su come comportarti in merito ad una penalizzazione manuale, è meglio rivolgersi al forum di assistenza.

I forum di assistenza sono in genere composti da persone autorizzate, esperte e qualificate, che sanno esprimere un giudizio sereno ed allo stesso modo molto ben qualificato in merito ad ogni problema: si tratta di personale attento e qualificato che molto probabilmente ha visto un sacco di siti con problemi che hanno portato a delle vere e proprie penalizzazioni manuali.

Il fatto di fare riferimento a questo genere di assistenza è molto utile, perché chiaramente permette di ottenere input e suggerimenti su  aspetti che non vanno bene e che possono essere migliorati allo scopo di correggere il sito web.

Il discorso di Mueller è molto chiaro: proprio perché queste persone sono attente, esperte e qualificate, non solo è inutile nascondere dettagli o non essere onesti, ma è anche controproducente perché non porta ad una risoluzione dei problemi.

Per tutti questi motivi, quindi, è bene assicurarsi di essere onesto, dettagliato e di spiegare tutto ciò che avviene senza nascondere nulla a coloro a cui stai chiedendo aiuto.

Cosa significa essere onesti? Vuol dire che dobbiamo esprimere tutto ciò che non va del nostro sito, quali problemi stiamo riscontrando ed anche cosa abbiamo fatto per migliorare la situazione o quali modifiche abbiamo apportato allo scopo di risolvere il problema.

Allo stesso modo, è possibile che la risposta che otterremo non ci piacerà del tutto, magari perché siamo stati per molto tempo attenti e concentrati con il pensiero di risolvere il problema perseguendo una strada che non era quella giusta.

Mueller suggerisce che quando si ricevono dei consigli o dei suggerimenti, è bene non prenderla troppo sul personale anche se si trattasse di un consiglio che appare più come una critica: è molto importante che si cerchi di comprendere bene il messaggio di Google, perché questo può aiutare a gestire al meglio ogni problematica.

Dopo aver ricevuto il feedback, e quindi dopo aver ricevuto i consigli sui cambiamenti da fare, è bene apportare le modifiche necessarie al sito e poi inviare una richiesta di riconsiderazione, che permetterà di essere riesaminato.

Tali richieste dovrebbero essere oneste, veritiere e dirette al punto: insomma, bisogna spiegare la situazione, dire cosa è stato fatto per migliorarla, ed eventualmente anche riportare il link al thread del forum di assistenza in cui è stato chiesto aiuto, senza aggiungere però dettagli che potrebbero essere inutili.

Ecco il video in cui emerge tutto il discorso di Mueller:

Nulla di nuovo, fondamentalmente, ma è comunque interessante comprendere questo messaggio e capire come Mueller sia stato in grado di gestire le spiegazioni in meno di due minuti.

Si può trovare il discorso per intero su Twitter.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Simona Mastromarino

About Simona Mastromarino

Sono una webwriter freelance laureata in comunicazione e specializzata in Luxury Hotel Management. Dall’animo un pizzico wild, ho da sempre una passione non troppo segreta per la scrittura artistica e per la cultura giapponese.