John Mueller di Google ha spiegato che in alcuni casi, se ci sono pagine di e-commerce con prodotti non più disponibili, queste possono essere viste come soft 404.

L’argomento è stato sollevato durante il Google Webmaster Central Hangout dove è stata fatta la seguente domanda:

“Google sta riportando in Search Console alcune pagine con prodotti non disponibili come soft 404. Queste pagine però rimandano ad altre pagine rilevanti, con prodotti alternativi e che possono davvero interessare il naavigatore.”

Suggerire l’acquisto di un prodotto alternativo è una buona soluzione, quindi perchè Google le tratta come pagine soft 404?

Mueller spiega che Google legge il contenuto della pagina, e legge quel “prodotto non più disponibile”, applicandolo alla pagina stessa, come se la pagina non fosse più disponibile.

Mueller ha quindi suggerito di rimuovere il messaggio “prodotto non più disponibile” dalla pagina, rimandando direttamente al prodotto consigliato.

Puoi trovare la risposta in questione al minuto 11:23 del video qui sotto.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO
Rosilda Sergi

About Rosilda Sergi

Mi chiamo Rosilda Sergi. Dal 2009 è iniziata la mia scalata verso la conoscenza della scrittura digitale e di tutte le sue sfumature. Nel corso degli anni, ho avuto modo di trasformare la mia passione per la scrittura e la comunicazione in qualcosa di più concreto, orientandomi verso l'espansione delle mie skills e focalizzando la mia attenzione su aspetti come l'ottimizzazione SEO e la comunicazione persuasiva.