È stata annunciata una nuova iniziativa che segue altri sforzi già attuati per bloccare il caricamento di pubblicità fastidiose sul browser.

Dalla fine di agosto Google Chrome inizierà a bloccare annunci che richiedono troppe risorse per essere visualizzati. Gli annunci che sono programmati male, non sono ottimizzati o che fanno mining di cripto valute (sul serio) possono influire sulle prestazioni dei dispositivi degli utenti soprattutto sul flusso di scambio dati e sulla durata della batteria del dispositivo su cui vengono visualizzati.

Marshall Vale, un product manager di Google ha scritto: “Abbiamo recentemente scoperto che una frazione percentuale degli annunci consuma una quota sproporzionata di risorse dei dispositivi, come i dati di rete e la batteria, senza che l’utente ne sia a conoscenza”.

Heavy Ad Intervention

Chrome, il browser di casa Google, limiterà le risorse che un annuncio display può utilizzare prima che un utente interagisca con esso. Se un annuncio supera il limite di risorse impostato, Chrome scaricherà l’annuncio utilizzando un meccanismo chiamato Heavy Ad Intervention. Gli utenti vedranno, nello spazio precedentemente destinato al banner, un messaggio del tipo “Ads removed” al posto dell’annuncio stesso.

Quali Sono le Soglie delle Risorse?

Chrome filtrerà gli annunci in base al verificarsi di una delle seguenti condizioni di consumo massimo di risorse:

  • 4 MB di dati di rete
  • 15 secondi di utilizzo della CPU in un periodo di 30 secondi
  • 60 secondi di utilizzo totale della CPU.

Questa mossa segue altri sforzi di Google Chrome per filtrare o bloccare il caricamento di determinati annunci sui siti per arrivare a determinare standard migliori per gli annunci.

Tuttavia, saranno pochissimi inserzionisti quelli interessati da questa modifica. Google afferma che solo lo 0,3% degli annunci pubblicitari supera queste soglie oggi, ma rappresentano il 27% dei dati di rete utilizzati dagli annunci e il 28% di tutto l’utilizzo della CPU per gli annunci. Anche se non sei sicuro di essere nello 0,3% di casi, per ogni evenienza, ora è il momento adatto per iniziare a controllare i tuoi annunci pubblicitari ed essere pronti ad affrontare questa modifica.

Puoi trovare ulteriori dettagli e metodi per controllare i tuoi annunci direttamente su questa pagina dedicata della sezione Developers di Google.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Simona Mastromarino

About Simona Mastromarino

Sono una webwriter freelance laureata in comunicazione e specializzata in Luxury Hotel Management. Dall’animo un pizzico wild, ho da sempre una passione non troppo segreta per la scrittura artistica e per la cultura giapponese.