Benvenuto. In questa guida ti illustrerò come fare ad ottenere link gratuiti passo dopo passo.

Sebbene l’importanza della SEO on page, infatti, sia assolutamente innegabile, non si può prescindere dalla parte off page e quindi dal fare una link building di qualità se si vuole ottenere un risultato più completo.

Questa mini guida è dedicata ai modi in cui fare SEO gratis o economica e, dunque, non ti suggerirò di acquistare backlink a pagamento (ovvero puoi farlo, ma a tuo rischio e paricolo).

Il ruolo dell’ottenimento di collegamenti e dell’ottimizzazione off page è davvero fondamentale. Per far sì, infatti, che il tuo sito web arrivi tra le prime posizioni per le keyword di tuo interesse è  molto importante svolgere un lavoro di questo genere, oltre che alla classica ottimizzazione.

Sebbene, infatti, Google penalizzi la compravendita di collegamenti , è bene specificare che questa attività viene svolta dal motore di ricerca solo sui link artificiali, ovvero su quelle pagine che non trasferiscono nessun valore agli utenti.

Se questo proviene da una pagina inutile, infatti, non migliorerà in alcun modo il ranking del tuo sito web e, in linea di massima, Google lo ignorerà.

Al contrario, quelli che funzionano sono quelli che provengono da siti affidabili, e magari rilevanti per argomento.

Come ha affermato recentemente Bruce Clay in un’intervista, un sito affidabile aumenta la credibilità del nostro sito web, tanto più se c’è una correlazione tra i temi trattati.


Qui sotto puoi accedere a 4 video gratuiti in cui ti mostro i miei risultati e quelli che puoi ottenere anche tu. Se sei interessato, clicca sul pulsante per vederli. Se invece preferisci la guida scritta, prosegui la lettura in basso 🙂

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO

Costo della Link Building

A volte la link building può essere “costosa”.

Lo è nel caso in cui bisogna comprarli da siti trust. Non ci si mette poco a diventare un sito trust, infatti, e il venderli può portare ad una penalizzazione.

Per questa ragione i siti trust che li vendono e che, quindi, decidono di correre questo rischio, richiedono un costo molto elevato per questo tipo di “servizio”.

Un altro tipo costoso è quella di sviluppare un network di blog tematici che rimandino al tuo sito web.

È costosa ovviamente perché creare da zero una decina di siti web reali con tematica affine, testi originali, etc. sicuramente non è un'impresa facile.

A mio parere, per quanto riguarda questa ipotesi, ci sono altre maniere migliori di spendere i tuoi soldi per migliorare il ranking e il traffico organico.

La buona notizia, però, è che non tutta la link building è costosa, anzi, al contrario, ne esiste anche una da fare gratis o economicamente, che si può ottenere senza pagare assolutamente nulla.

A questo punto ti starai chiedendo: sì, ma come?

Acquistare collegamenti ipertestuali con anchor text particolarmente spinti da altre pagine, dunque, risulta poco conveniente se si valutano i pro e i contro di questo tipo di pratica.

Si può puntare su i così detti link naturali, mettendo in atto una strategia che ti permetta realmente di raccogliere frutti.

Mi presento: sono Filippo Jatta, sono consulente dal 2007.

Mi sono laureato e specializzato nel 2007 in Economia, Organizzazione e Sistemi Informativi presso l’Università Bocconi di Milano.

Per contattarmi usa il form in fondo alla pagina o scrivimi su whatsApp al numero 348 09 06 338.

Come Ottenere Link Naturali Gratis o Economici

A questo punto starai pensando: sì, tutto chiarissimo. Ma come faccio ad ottenere collegamenti naturali?

Beh, la risposta è molto semplice.

Ecco l'elenco delle principali possibili azioni per ottenerne di “naturali”.

Utilizza i Guest Post Gratuiti

Beh, diciamo che si può fare senza spendere una fortuna ed utilizzando, invece, la buona vecchia legge del baratto.

Ti spiego la strategia del guest posting: cerca di individuare blog, giornali e magazine che operino nel tuo stesso ambito.

Queste sono realtà che sono spesso costrette a pubblicare un certo numero di articoli a settimana e hanno bisogno di contenuti sempre freschi.

Una volta che hai operato la tua selezione proponi loro di realizzare una serie di articoli su un dato argomento, che siano davvero di valore e offrano ai visitatori qualità.

In questa maniera loro avranno il materiale che gli serve e tu il collegamenti che desideravi, in una sorta di moderno baratto che accontenta entrambe le parti.

In questo modo diventerai una risorsa e i siti web saranno felici di collaborare con te, migliorando il tuo posizionamento.

Nell'utilizzare questa strategia, però, bisogna fare molta attenzione.

Google, infatti, penalizza “campagne di marketing di articoli o di pubblicazione degli ospiti su larga scala con anchor text pieni di parole chiave.”

Questo significa, dunque, che gli articoli vanno comunque pubblicati su blog che siano attinenti al tema e che questi non contengano keywords estremizzate o troppo commerciali e siano comunque di buona qualità (e non un'inutile e continua ripetizione di parole chiave).

Alcuni blogger chiedono un corrispettivo in denaro per questo tipo di lavoro ma esistono realtà che ti permettono di pubblicare articoli gratuitamente, ovviamente a patto che siano pertinenti e ben scritti.

L'argomento trattato, dunque, deve essere correlato al sito ospitante e al tuo sito web e l'anchor text non deve essere troppo spinto o commerciale.

Da evitare i contenuti di pessima qualità e i contenuti duplicati o copiati da altri siti.

Lavorare in questa maniera sui guest post può essere una buona maniera. Ma come faccio a scegliere i blog? Per questo tipo di operazione e strategia ti vengono in aiuto alcuni tool.

Questi sono degli strumenti, a pagamento e non, che ti aiutano a svolgere alcune operazioni essenziali per migliorare la visibilità.

I tools per ottenerli con questa strategia sono SEMrush, SEOZoom e Majestic, ma ne esistono anche tanti altri.

Ricorda infatti che, come ti ho già anticipato, in molti accettano testi da pubblicare sui propri blog senza chiedere denaro in cambio, ovviamente a patto che questi siano qualitativamente alti.

L'unico investimento relativo a questa strategia, dunque, sta proprio nella stesura del contenuto, che deve essere adatto e pertinente.

Crea Notizie Esclusive

Le notizie esclusive fanno gola a tutti. Per questa ragione se hai la fortuna di averne una la strategia migliore potrebbe essere quella di vendere l'articolo a qualche giornale o di pubblicarla sul tuo sito web, magari con una presentazione su slideshare o con un video.

In questa maniera il contenuto avrebbe molte più probabilità di essere condiviso su altri siti, aumentando così la tua popolarità.

Certo non è facile svolgere un’operazione di questo genere ma nulla si ha per nulla (o perlomeno di quella realmente efficace).

Punta sul Content Marketing

Se pubblicherai contenuti utili, ovviamente, avrai più possibilità che i tuoi contenuti vengano condivisi.

Questo, infatti, aumenta la tua visibilità e tutto quello che devi fare è semplicemente produrre contenuti.

Questo accade perché sei realmente utile. Però a volte non basta e devi dare ai tuoi utenti un surplus, qualcosa in più che non ricevono dagli altri.

Potresti, dunque, incoraggiare la condivisione con ebook, gafici, animazioni, white paper, ricerche, grafici, infografiche, etc.

Più dai sul web e più probabilità hai di ottenere qualcosa. E questo accade in tutti i campi. In molti mi dicono: “Ma il mio settore è diverso...”. No, queste sono soltanto scuse.

Sfrutta Eventi o Digital PR

Gli appuntamenti offline possono rappresentare una maniera efficace per radunare gli addetti ai lavori e gli appassionati.

Questo tipo di strategia può portare degli introiti derivanti dalla vendita di eventuali biglietti e un aumento del brand awareness.

Per pubblicizzare il tuo evento, infatti, potrai distribuire comunicati stampa e materiale informativo sugli stessi con annesso un link al tuo sito web per chi desiderasse ulteriori informazioni.

Questi link, ovviamente, saranno una strategia per ottenerne, ai quali si può aggiungere l'eventuale pubblicazione di nuovi contenuti da parte di blogger che, a fronte dell'articolo, potrebbero rientrare in veste di media partner.

In poche parole, lavorare con gli eventi può essere una maniera davvero insolita e interessante per ottenerne di gratuiti.

Per ottenerne le occasioni non mancano ma a volte queste scarseggiano perché nessuno conosce chi sei e cosa fai.

Le digital pr lavorano proprio su questo aspetto. Permettono, infatti, ai vari brand di raggiungere una maggiore notorietà.

Un esempio può essere un contenuto scaricabile o un evento tra gli esperti di settore.

Queste rappresentano ottime opportunità per aumentare la brand awareness e per ottenerne da quotidiani e altri siti.

Trasforma le Menzioni in Link

Può succedere, a volte, che i blog menzionino il tuo sito web o un tuo prodotto ma senza inserire un link.

Ovviamente rappresenta comunque un aspetto positivo e che aumenterà la tua brand awareness ma non basta.

Le menzioni, infatti, per quanto utili non passano PageRank e non migliorano, dunque, i risultati.

È necessario, dunque, fare una piccola sollecitazione al web master, affinché inserisca il collegamento al tuo sito web.

Ma come? Beh, è molto semplice. Basta monitorare il tuo brand tramite Alert.

In questo modo verrai avvisato ogni volta che verrai menzionato e potrai intervenire nel momento in cui nella menzione non sia stato inserito un collegamento diretto al sito (ovviamente facendo attenzione dato che alcuni webmaster sono molto suscettibili ma ricorda che se ci sono dei contenuti che riguardano il tuo sito il link è un tuo diritto).

Modifica i Link Nofollow in Follow

Se un collegamento presenta l'attributo nofollow è praticamente inutile.

Significa che questo non ha alcun valore e che non può essere seguito, per l'appunto, dal motore di ricerca.

Certo, come per la menzione aumenta sempre l'autorevolezza del tuo brand ma tentar non nuoce, quindi ti consiglio di contattare il webmaster del sito in questione e di chiedergli se sia possibile trasformarlo da nofollow a follow.

Proponi Punti di Vista Differenti

Il proporre un punto di vista differente su un dato argomento è un trucco da blogger navigato.

In questo, infatti, avrai molta meno concorrenza per quanto riguarda delle possibili condivisioni.

Cerca, quindi, una discussione online in cui le opinioni siano per lo più in accordo tra di loro e dedicati alla scrittura di un articolo che sostenga la tesi contraria.

Ovviamente dovrai lavorare per rendere più credibile la tua opinione ma un articolo controcorrente ha molte più possibilità di essere condiviso rispetto ad un articolo che, invece, segue la massa.

Tecniche da Evitare

Abbiamo, dunque, visto insieme quali sono le migliori strategie da seguire. Ma quali quelle, invece, da evitare?

Ecco alcuni esempi:

  • Evita di pubblicare comunicati stampa su troppi siti di bassa qualità;
  • Non includerne in directory scadenti e non attinenti;
  • Non eccedere con quelli in commenti a blog e a forum;
  • Non copiare da altri articoli e non scrivere articoli di bassa qualità;
  • Non scambiarli con altri siti nella sidebar.

Tutte queste tecniche sono da evitare perché non solo non portano alcun beneficio ma potrebbero, al contrario, portarti ad una penalizzazione.

Per questa ragione è molto importante, se ti affidi a qualcuno, sapere a chi stai mettendo in mano il tuo sito web e come e quali tecniche metterà in pratica.

Il fatto che questo tipo sia gratuito, infatti, è decisamente relativo.

Se ci pensi bene in ognuno di questi casi ci troviamo comunque davanti ad un investimento di tempo, di creatività o economico (seppure non comporti l'acquisto vero e proprio).

Conclusioni Finali sulla SEO Link Building Economica e Gratis

Siamo, dunque, giunti al termine della nostra guida.

Avrai notato come per ottenerne alcune tecniche siano diventate decisamente desuete, come per esempio l'inserimento di comunicati stampa, o in directory o ancora la pubblicazione di article marketing.

Con il tempo Google diventa sempre più furbo e per questa ragione è necessario impiegare le proprie forze e la propria creatività per mettere in pratica tecniche “più corrette” e meno convenzionali rispetto ad un tempo.

Con il giusto sforzo e la giusta attenzione, però, ottenerne è facile e può migliorare esponenzialmente i risultati.

Cosa Dicono di Me?

Ecco qualcuno dei miei progetti e i risultati ottenuti.

Professionista serio ed onesto, preciso nel suo lavoro e determinato a superare gli obbiettivi preposti..svolto un lavoro solido e ben studiato per il sito della mia azienda arrivato a raggiungere nei tempi prefissati le prime posizioni.

Luca ArmeniseProprietario Autolavaggio Armenise di Bari

Il mio sito web non riceveva traffico, e non portava alcun nuovo cliente. Ho scelto di affidarmi a Filippo e, grazie a lui e alla sua esperienza come specialista ho ottenuto risultati importanti in pochi mesi, raggiungendo la prima pagina, nuovi contatti e nuovi clienti.

Alessandro VaccaDentistabari.org, Odontoiatra

Professionale e disponibile, con totale disponibilità nei miei confronti. Punta ad avere risultati il prima possibile, così che l’investimento fatto venga subito ripagato. Gli obbiettivi prefissati sono stati raggiunti entro pochi mesi, con totale soddisfazione.

Fulvio TonelliniE-commerce Cover Iphone

Tre cose ci hanno colpito di Filippoi: l'onestà, la preparazione e la precisione. Possiamo affermare che Filippo è veramente PREPARATO. Il suo lavoro è certosino e attentamente studiato. Motiva e spiega tutto. Risponde alle email ed è preciso nei report e nei tempi.

Alessandra VirgiliWellvitOnline.com, Responsabile Redazione

Sono felice di collaborare con Filippo. Filippo è molto preparato e appassionato del suo lavoro che svolge con precisione e serietà. Abbiamo raggiunto i risultati in poco tempo. Lo ringrazio per la disponibilità, pazienza e competenza.

Domenico DrovettiMetodoVegalcalino.com, Esperto di Nutrizione

Ritengo soddisfacente il rapporto lavorativo e umano. Al momento gli obiettivi concordati sono raggiunti o pressoché prossimi. Sei anche scrupoloso e rompicazzo come me nel mio lavoro; sono sinceramente felice di questa nostra collaborazione.

Enrico MeleInAttraction.com, Coach di Seduzione

We are very happy with Filippo's work, he is very professional. Thanks to his work, he have been able to improve our ranking from not appearing in the 8 first pages to the 3rd position in several keywords

IsmaelSpeaking at home, Corsi di inglese

Grazie Filippo! Per la grande visibilità che mi ha garantito. Fa quanto dice, mi ha fatto risparmiare tempo e frustrazione, e i miei guadagni sono aumentati... di molto! Oltre ad essere un professionista è una brava persona e questo... non ha prezzo!

Agostini RiccardoAgostiniRiccardo.com, Public Speaking Coach

Filippo si è mostrato da subito disponibile a fornire spiegazioni esaustive e dettagliate circa il suo intervento ed i risultati ottenuti. Questo denota serietà e desiderio di trasparenza; qualità che personalmente reputo essenziali.

Giulio BorlaStudioLeVele.net, Psicologo Psicoterapeuta

Filippo, ottima persona piacevole e disponibile, ha portato ottimi risultati e adesso la collaborazione continua ormai da più di un anno e continuerà sempre.
Per noi Filippo è il migliore che abbiamo trovato! Grazie.

Riccardo NavarraSanteNaturels.it, proprietario e-commerce

Ringrazio sinceramente Filippo Jatta perchè da quando ci siamo affidati a lui il nostro sito è ben indicizzato ed è molto visibile. Di conseguenza le vendite sono aumentate... Un genio

Maria MarraSindyBomboniere.it, Proprietaria E-Commerce

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

    Filippo Jatta

    About Filippo Jatta

    Filippo Jatta è consulente SEO dal 2008. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano.