In data 3 marzo 2014 il buon Matt Cutts ci ha offerto un nuovo video riguardante i paid links, ovvero i link a pagamento. Quando un sito di buona qualità e in tema con il nostro ci linka, Google prende questo link come una “raccomandazione”, un giudizio positivo, portando il nostro sito più in alto nelle ricerche.

Su JFactor abbiamo parlato nello specifico dei blog comment links e della pratica del guest posting. Ora vediamo come comportarci con i link a pagamento.

Ho creato 4 video gratuiti in cui ti spiego il mio esatto metodo per migliorare il posizionamento SEO su Google dei siti web, per permetterti di ottenere i miei stessi risultati.

Scaricali gratuitamente cliccando sul pulsante sotto il video, e inizia questo percorso con me. Altrimenti, continua la lettura dell’articolo più in basso.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


CLICCA QUI E ACCEDI AI VIDEO GRATIS

 

Per Google acquistare i link è contro le regole: al nostro bel motore di ricerca non piace che chi ha tanti soldi da spendere possa liberamente acquistare link da siti importanti, ottenendo visibilità sul motore di ricerca.

Per questo motivo quando lo spam team di Google si accorge che un sito acquista oppure vende link penalizza il sito agendo alternativamente in 2 modi:

  • fa perdere ranking al sito web che vende e/o acquista i link, oppure
  • deindicizza il sito in questione, facendolo scomparire del tutto dai proprio risultati.

Ma perchè Google si affanna a cercare link a pagamento? Semplice: i Paid Link... Funzionano!

Spesso blogger proprietari di siti con alto PR vendono link. E questi link, provenienti da siti autorevoli, che siano a pagamento o meno, funzionano. Portano il nostro sito più in alto nelle ricerche (a patto che il sito web da cui proviene il link sia di qualità, ovvio!).

Ecco come mai Matt Cutts e il suo Spam Team vanno a caccia di venditori e acquirenti di link. E' un po' la stessa cosa che succede con il guest posting.

A questo punto ti lascio al video in cui il nostro simpatico amico ci spiega come Google intuisce quando un link non è "naturale", ma è stato acquistato.

Come sempre il video è seguito dalla mia traduzione e dai miei consigli.

Alcune volte il link è palesemente in vendita: il sito, senza vergogna, sponsorizza chiaramente la possibilità di acquistare un link. Ma in altri casi la vendita è più subdola, ed ecco quindi come Matt e il suo team la individua:

  1. Il link è offerto in cambio di un bene, o di un omaggio. In questi casi bisogna valutare quale valore economico ha l'omaggio in questione. Se un sito che viene linkato regala una penna da 1$ al webmaster del sito linkante, questo non può essere considerato un pagamento, in quanto il ben in questione non ha un valore economico significativo. Se però il sito linkato deve offrire una gift card di valore, o un buono, al sito linkante... Beh questo regalo ha un valore economico, e può quindi essere considerato come un pagamento.
  2. Regalo o prestito? Se io presto a qualcuno un laptop in cambio di una recensione (con link annesso) su un sito di informatica, questo non può essere considerato un pagamento. In fondo il laptop, dopo un po', tornerà da me. Ma se io regalo un laptop in cambio di una recensione (con link al mio sito), questo è da intendersi come un pagamento, e Google penalizzerà i siti in questione.
  3. L'intento: l'importante non è cosa si fa, ma il modo (e l'intento) con cui la si fa. Quando Google regala prototipi di un suo nuovo cellulare Nexus, non lo fa per ricevere in cambio link, ma per far sì che dei beta tester o sviluppatori possano migliorarlo tramite i loro consigli. Quando un sito offre un trial gratuito di un programma non lo fa per ricevere in cambio link, ma per aumentare la popolarità del proprio software e dar modo a potenziali acquirenti di provarlo. Ma se queste stesse azioni vengono fatte allo scopo di ottenere link, Google interverrà.
  4. L'effetto sorpresa: se sei un blogger che scrive recensioni di film, e qualcuno si propone di mostrarti un film gratis, questo è plausibile, non è sorprendente, ed è tutto ok agli occhi di Google. Ma se a un blogger viene offerto in regalo un laptop in cambio di una recensione sul proprio sito, questo è sorprendente e inusuale, la situazione è diversa: si tratta di paid link.

Bene, fine della (libera) traduzione.

Le Conclusioni e Suggerimenti di Filippo sui Link a Pagamento per la SEO

Il video è piuttosto noioso, alla fine tutti i casi spiegati si riducono a questo:

quando un sito offre un link (che sia incluso in una recensione, o in un normale post, o nel widget) in cambio di soldi o di un bene/servizio, il link è da considerarsi a pagamento, ed è obiettivo di Google penalizzare sul proprio motore di ricerca sia il sito linkante che quello ricevente.

Tutto qui.

Ma allora... Dovrei Usare Link a Pagamento? E se Sì, in che Modo?

Se hai proprio necessità di acquistare link è importante non farlo da siti che in maniera esplicita li vendono in cambio di qualcosa (in genere soldi). Più la vendita è "privata", meno possibilità ci sono che Google la scopra.

Cosa Dicono di Me?

Ecco qualcuno dei miei progetti e i risultati ottenuti.

Professionista serio ed onesto, preciso nel suo lavoro e determinato a superare gli obbiettivi preposti..svolto un lavoro di SEO solido e ben studiato per il posizionamento del sito della mia azienda arrivato a raggiungere nei tempi prefissati le prime posizioni.

Luca ArmeniseProprietario Autolavaggio Armenise di Bari

Il mio sito web non riceveva traffico, e non portava alcun nuovo cliente. Ho scelto di affidarmi a Filippo e, grazie a lui e alla sua esperienza come specialista SEO ho ottenuto risultati importanti in pochi mesi, raggiungendo la prima pagina su Google, nuovi contatti e nuovi clienti.

Alessandro VaccaDentistabari.org, Odontoiatra

Professionale e disponibile, con totale disponibilità nei miei confronti. Punta ad avere risultati il prima possibile, così che l’investimento fatto venga subito ripagato. Gli obbiettivi prefissati sono stati raggiunti entro pochi mesi, con totale soddisfazione.

Fulvio TonelliniE-commerce Cover Iphone

Tre cose ci hanno colpito di Filippoi: l'onestà, la preparazione e la precisione. Possiamo affermare che Filippo è veramente PREPARATO. Il suo lavoro è certosino e attentamente studiato. Motiva e spiega tutto. Risponde alle email ed è preciso nei report e nei tempi.

Alessandra VirgiliWellvitOnline.com, Responsabile Redazione

Sono felice di collaborare con Filippo. Filippo è molto preparato e appassionato del suo lavoro che svolge con precisione e serietà. Abbiamo raggiunto i risultati in poco tempo. Lo ringrazio per la disponibilità, pazienza e competenza.

Domenico DrovettiMetodoVegalcalino.com, Esperto di Nutrizione

Ritengo soddisfacente il rapporto lavorativo e umano. Al momento gli obiettivi concordati sono raggiunti o pressoché prossimi. Sei anche scrupoloso e rompicazzo come me nel mio lavoro; sono sinceramente felice di questa nostra collaborazione.

Enrico MeleInAttraction.com, Coach di Seduzione

We are very happy with Filippo's work, he is very professional. Thanks to his seo work, he have been able to improve our ranking from not appearing in the 8 first pages of Google to the 3rd position in several keywords

IsmaelSpeaking at home, Corsi di inglese

Grazie Filippo! Per la grande visibilità che mi ha garantito. Fa quanto dice, mi ha fatto risparmiare tempo e frustrazione, e i miei guadagni sono aumentati... di molto! Oltre ad essere un professionista è una brava persona e questo... non ha prezzo!

Agostini RiccardoAgostiniRiccardo.com, Public Speaking Coach

Filippo si è mostrato da subito disponibile a fornire spiegazioni esaustive e dettagliate circa il suo intervento ed i risultati ottenuti. Questo denota serietà e desiderio di trasparenza; qualità che personalmente reputo essenziali.

Giulio BorlaStudioLeVele.net, Psicologo Psicoterapeuta

Filippo, ottima persona piacevole e disponibile, ha portato ottimi risultati e adesso la collaborazione continua ormai da più di un anno e continuerà sempre.
Per noi Filippo è il miglior SEO che abbiamo trovato! Grazie.

Riccardo NavarraSanteNaturels.it, proprietario e-commerce

Ringrazio sinceramente Filippo Jatta perchè da quando ci siamo affidati a lui il nostro sito è ben indicizzato ed è molto visibile. Di conseguenza le vendite sono aumentate... Un genio

Maria MarraSindyBomboniere.it, Proprietaria E-Commerce

Contattami ora!

Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi SEO, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa Privacy

Filippo Jatta

About Filippo Jatta

Filippo Jatta è consulente SEO per liberi professionisti e imprenditori. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano, dal 2008 è SEO specialist. Aumenta traffico e visibilità online di blog, e-commerce e portali, posizionando siti web su Google. Offre servizi di posizionamento sui motori di ricerca e corsi SEO, sia base che avanzati.

2 Comments

  • Stefano ha detto:

    Ciao Filippo,

    ma esiste un metodo che permetta di avere tanti link in entrata gratuitamente? A parte i soliti di blog, siti amici ecc non esiste qualche metodo alternativo? Dai svelaci qualche tuo trucchetto 🙂
    Bell’articolo, sempre preciso e professionale

    • Filippo ha detto:

      Ciao Stefano. Dipende dal settore. Per un sito che parla di veganesimo è abbastanza semplice, dato che i vegani (lo dico per esperienza personale) sono piuttosto disposti a collaborare e sostenersi a vicenda.

      Se invece hai un sito che parla di trading e finanza, è più difficile.

      In linea di massima, però, se crei delle conoscenze e collaborazioni è possibile ottenere link gratuitamente.

      A tal fine bisogna frequentare forum, gruppi facebook ecc.

      Per esempio il mio blog viene linkato da molti blog del settore, in maniera spontanea.
      Questo perchè, pian piano, sono diventato piuttosto conosciuto online, nell’ambiente.

      Lo stesso si può fare in quasi tutti i campi.

      In questo modo ottieni link di qualità gratuitamente 🙂

Vuoi Posizionare il Tuo Sito Su Google? Scrivimi su WhatsApp al numero 348 09 06 338