Può il Tuo Piccolo Sito Superare su Google Siti Grandi e Famosi?

Può il tuo piccolo sito superare su Google siti grandi e famosi?

Il mio piccolo blog può battere siti più grandi?

Eccoci a un nuovo articolo di JFactor.it.
Uno dei quesiti ricorrenti che mi fate è questo: “Ho avviato un piccolo sito web seguendo le tue indicazioni, e su Google ci sono molti siti grandi sull’argomento. Come posso ottenere ugualmente traffico?”

Chi meglio di Matt Cutts, uno dei cervelloni di casa Google, può illuminarci al riguardo? Ecco allora il suo nuovo video (rigorosamente in inglese), cui segue la mia (libera) traduzione e i suggerimenti del caso.

Buona visione!

Innanzitutto chiariamo subito:

Sì, il tuo piccolo sito può sconfiggere i colossi e posizionarsi in alto su Google

Ma andiamo con ordine. Creare un business online tramite il tuo blog è possibile, in quanto (parola di Matt Cutts) spesso piccoli siti contengono idee valide, innovative, e contenuti di qualità. Con contenuti di qualità spesso siti web piccoli superano siti grandi e brand famosi.

piccolo grandePiccoli siti web con ottimo contenuto spesso diventano importanti a loro volta, ottenendo in questo modo soddisfazioni e guadagno. Il segreto è offrire contenuto valido, avere un sito curato. Focalizzarsi sulla “user experience”, ovvero offrire un sito che renda il visitatore soddisfatto, è un altro punto focale.

Qualunque argomento il tuo sito tratti, se offri un buon contenuto il tuo sito salirà, ottenendo via via risultati sempre migliori.

Il suggerimento di Matt Cutts è quello di scegliere un argomento specifico per il tuo blog. Questo è dovuto al fatto che i siti che trattano troppi argomenti tendono a crescere più lentamente.

Qui non troverai mai, ad esempio, news di politica, o recensioni di prodotti elettronici. Solo SEO. Ho dedicato il mio blog a una nicchia molto specifica.

Per avere successo online dobbiamo scegliere un argomento specifico. In questo modo il nostro sito salirà su Google per tutte le ricerche correlate a quell’argomento. Questo porterà visitatori e soddisfazioni (monetarie e non).

Facendo un buon lavoro chiunque può conquistare su internet la visibilità che cerca.

Bene, fine della libera traduzione. Ora le mie considerazioni.

Matt Cutts dice il vero su alcuni aspetti, ma glissa su altri.un piccolo sio web contro uno grande

Quando dice che un sito, per aumentare rapidamente notorietà, deve puntare su un argomento specifico, dice il vero.

E’ inutile avviare un sito riguardante la “finanza” in generale. Questa parola chiave avrà pure oltre 33 mila ricerche mensili.

Ma la concorrenza per questa parola chiave è elevatissima: in prima pagina ci sono molti siti con PR 5, 6 e 7. Puoi controllarlo installando il plugin Seoquake per Firefox, Chrome, Opera e Safari da qui: https://www.seoquake.com/).

[Edit: Google non aggiorna più il Pagerank quindi non bisogna più tenerne conto. Possiamo usare indicatori alternativi come la Domain Authority di Moz.]

Essendo la parola chiave troppo generica la concorrenza è eccessiva. Bisogna quindi puntare su un argomento più specifico. Matt Cutts dice proprio questo, e a questo è dovuto il mio consiglio di selezionare parole chiave che hanno fra le 1500 e le 3500 ricerche (contro le oltre 33 mila di “finanza”).

Bene, fin qui ci siamo. Altro aspetto rilevante è offrire buoni contenuti, e anche questo viene chiarito da Matt Cutts. Offrendo buoni contenuti i visitatori torneranno più e più volte sul nostro sito, e spesso linkeranno anche al nostro sito, rendendolo sempre più autorevole.

Quello che Matt non dice

Quello che Matt però non dice riguarda il posizionamento su Google vero e proprio: è vero che, avviando un blog di qualità avrai, nel lungo termine, soddisfazioni e guadagni.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento su Google Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

CLICCA QUI E ACCEDI AI VIDEO GRATIS

filippo.jatta@jfactor.it

<p>Filippo Jatta è consulente SEO per liberi professionisti e imprenditori. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l’Università Luigi Bocconi di Milano. Dal 2008 aumenta traffico e visibilità online di blog e ecommerce, posizionando siti web in prima pagina su Google. Offre servizi di posizionamento sui motori di ricerca e corsi SEO, sia base che avanzati.</p>

Nessun Commento

Inserisci un commento