In questa sezione trovi una raccolta di alcuni siti web che ho posizionato. Non posso inserirli tutti per motivi di privacy. Tuttavia, quando mi è possibile, mi piace arricchire queta sezione, mostrando i siti web, il lavoro effettuato e i risultati ottenuti. Buona lettura! :)

In questo articolo ti mostro i risultati ottenuti con 2 siti molto differenti tra loro, per i quali ho iniziato a fare link building.

Oltre ai risultati ottenuti sino ad ora, ti spiegherò anche le modalità di lavoro che ho attuato per ottenerli.

Partiamo da un presupposto: anche se a me piace sempre condividere i nomi dei siti sui quali lavoro (come puoi vedere anche dai case study SEO che trovi nell’apposita sezione), in questo caso dovrò mantenere l’anonimato.

La link building è infatti un tema “che scotta”, e non posso quindi rivelare i nomi dei domini.

A parte questo, sto per mostrarti tutto il resto.

Bene, iniziamo allora.

 

Esperienza utente e SEO: come soddisfo entrambi con il mio menu di navigazione?

Oggi, con un case study, voglio mostrare i risultati ottenuti in pochi giorni su un sito al quale ho lavorato, grazie alla modifica della struttura del menu di navigazione.

Parliamo di un aumento del 416,5% ottenuto in 4 mesi.

Ora ti mostrerò come ho ottenuto questo risultato agendo sulla struttura di un sito: in particolare sul suo menu di navigazione.

Quando si progetta un sito bisogna tener conto di 2 fattori, che devono andare a braccetto: ottimizzazione SEO ed esperienza dell’utente (la cosiddetta UX).

nuovo sito in prima pagina su google

Il mio nuovo blog in prima pagina

Era da un po’ che non mostravo l’andamento di qualche mio sito, e penso proprio che sia arrivato il momento!!

Il sito è in divenire, riporterò qui tutto il lavoro che faccio (che è ben spiegato nel corso SEO), oltre che l’andamento dei risultati che ottengo.

Per scoprire nel dettaglio che metodo uso per ottenere questi risultati visita questa guida per il posizionamento su Google.

Allora, eccoci con la scaletta che ho seguito e i primi aggiornamenti:

11 Maggio 2014

SEO prima pagina diretta

Portiamo questo sito in prima pagina in diretta!

Bentornato! Oggi voglio provare su JFactor un esperimento che penso non si sia mai visto nel nostro panorama SEO: sto posizionando un sito web inglese (quindi su Google.co.uk) da zero, e voglio mostrarti i risultati con aggiornamenti in diretta!

Il sito è di un cliente che ha scelto di affidarsi a me per il servizio di posizionamento sui motori di ricerca.

Vedremo come apparire su Google e quali sono i passi da compiere.

Come ho depenalizzato il blog del mio cliente

Oggi vi propongo un nuovo case study.

Se precedentemente mi son soffermato sui risultati di posizionamento di un mio blog (trovi l’articolo qui, con tanto di nuovo aggiornamento), questa volta toccherò un argomento ugualmente delicato: le penalizzazioni dei blog. Soprattutto con il nuovo algoritmo, infatti, e in particolare con gli aggiornamenti Penguin e Panda, Google ha iniziato a penalizzare siti che non si attengono alle sue rigide regole.

Che vuol dire “sito penalizzato”?

Se un sito viene penalizzato perde posizioni sul motore di ricerca, in maniera drastica. Spesso questo accade per molte parole chiave.

prima pagina google in 2 mesi

Posizionare in poco tempo un blog in prima pagina e arrivare in prima posizione

Bentornato su JFactor. Articolo speciale oggi: voglio mostrarti il grafico con l’andamento delle posizioni occupate dal mio nuovo sito web!

Ho acquistato dominio e hosting a metà dicembre, e solo a inizio febbraio ho iniziato a metterci contenuti, a fare ottimizzazione SEO on page. Come contenuti ho scritto dei semplici articoli riguardanti la materia trattata, nulla di speciale.

L’argomento di questo blog ha concorrenza medio-bassa.