Il Plugin per WordPress Yoast SEO Annuncia Novità per i Dati Strutturati

yoast-seo-dati-strutturati

Con l’aggiornamento alla versione 11, il noto plugin per WordPress Yoast SEO ha annunciato una novità interessante riguardante l’implementazione dei dati strutturati sui siti web.

L’obiettivo i questo aggiornamento è di semplificare l’implementazione dei dati strutturati, in modo tale da permettere di dialogare meglio con il motore di ricerca e permettergli più semplicemente di capir cosa offriamo nelle pagine web del sito internet.

E’ bene ricordare che, nel momento in cui sto scrivendo (è il 18 aprile 2019) i dati strutturati non sono un fattore di posizionamento su Google.

Tuttavia, si tratta comunque di un elemento SEO da sfruttare bene, per arricchire gli snippet con cui i siti web appaiono nelle SERP.

La novità di Yoast SEO riguarderà anche chi ha la versione gratuita, e non solo quella a pagamento.

Sarà dunque solo necessario utilizzare la piattaforma WordPress per il proprio sito, e installare il SEO plugin di WordPress, o aggiornarlo se si dispone già di esso.

Con i dati strutturati ben implementati ci saranno più possibilità che Google mostri in SERP elementi aggiuntivi, dai carousel alle recensioni.

L’obiettivo di questo aggiornamento di Yoast SEO, infatti, è di fornire al motore di ricerca indicazioni più univoche e precise sui contenuti delle pagine web, offrendo i dati strutturati in maniera chiara e in forma annidata, in modo tale che Google capisca quali sono i contenuti davvero principali.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo di Posizionamento SEO Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

CLICCA QUI E ACCEDI SUBITO AI VIDEO
Simona Mastromarino

About Simona Mastromarino

Sono una webwriter freelance laureata in comunicazione e specializzata in Luxury Hotel Management. Dall’animo un pizzico wild, ho da sempre una passione non troppo segreta per la scrittura artistica e per la cultura giapponese.

Leave a Reply