In questa guida ti mostro tool che ti permetteranno di migliorare il tuo posizionamento su Google.

Tramite questi tool potrai eseguire un SEO checkup, e migliorarne l’ottimizzazione per i motori di ricerca, ottenendo maggior visibilità e traffico.

La maggior parte di questi tool online possono essere scaricati gratuitamente o avere un periodo di prova gratuito.

Ho creato 4 video gratuiti in cui ti spiego il mio esatto metodo, per permetterti di ottenere i miei stessi risultati.

Scaricali gratuitamente cliccando sul pulsante sotto il video, e inizia questo percorso con me. Altrimenti, continua la lettura dell’articolo più in basso.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

    SEO Site CheckUp

    Cominciamo con SiteCheckup, un programma completo che analizza i problemi in modo illimitato e tiene traccia di ogni modifica apportata, e ti invia notifiche se il punteggio viene modificato.

    Ti consente anche di confrontare fino a 5 profili e ti offre varie tattiche su come migliorare il ranking.

    Analyzer

    Il prossimo tool per il checkup si chiama Analyzer.

    Ti offre un’analisi completa indicando tutti gli errori che devi correggere per migliorare il tuo traffico organico, fa una rapida audit considerando anche l’impatto sul traffico.

    Inoltre, ogni checkup offre un tutorial con istruzioni dettagliate e verifica i tuoi backlink, oltre al traffico organico che ricevi.

    WooRank

    Woorank ti consente di aumentare la tua visibilità online, social media e molto altro.

    Puoi monitorare tutti quelli che desideri oltre ai tuoi, e tenere traccia delle tue metriche in tempo reale. Questi rapporti possono essere scaricati in formato PDF.

    Mi presento: sono Filippo Jatta, sono consulente dal 2007.

    Mi sono laureato e specializzato nel 2007 in Economia, Organizzazione e Sistemi Informativi presso l’Università Bocconi di Milano.

    Per contattarmi usa il form in fondo alla pagina o scrivimi su WhatsApp al numero 348 09 06 338.

    Ahrefs

    Il quarto tool per fare un SEO checkup è Ahrefs.

    Si tratta di un tool molto valido e completo, con rapporti sulla ricerca organica e un database con oltre 3 miliardi di parole chiave.

    Monitora costantemente 54 miliardi di pagine web e indaga sui contenuti che funzionano bene nei vari settori.

    Puoi impostare avvisi ogni volta che perdi un backlink, così come nelle variazioni di ranking per le keyword monitorate.

    SEMRush

    Un altro all-in-one marketing tool è SEMrush, che ti consente di scoprire le migliori strategie SEO e SEM.

    Offre idee per generare più traffico organico e un controllo continuo dei backlink.

    SEOZoom

    SEOZoom è l’alternativa italiana a SEMRush.

    Ha un database enorme dedicato all’Italia, e ti permette di impostare la keyword research, studiare i concorrenti e avviare una campagna in maniera strategica e ragionata.

    DareBoost

    Un altro tool che offre il checkup SEO è Dareboost, che verifica la velocità e ne ottimizza le prestazioni.

    Inoltre, ti offre un rapporto di analisi gratuito prima di pagare per la versione premium. I loro controlli sono costanti e vengono visualizzati con grafici comprensibili in modo da poter monitorare facilmente le metriche delle pagine.

    Mator

    Da parte sua, Mator è un website crawler, che offre un’analisi tecnica approfondita, confronta i domini e offre un rapporto completo di collegamenti interni, white label, HTML tags, backlinks, velocità della pagina, social media, content quality e molti altri aspetti.

    Questo online tool rileva problemi come broken links, URL troppo lunghe, errori di redirects e molti altri. Si collega ad altre piattaforme come WordPress, Analytics, MailChimp, per citarne alcune.

    Optimer

    Per un controllo completo, c’è anche Optimer, in cui devi solo inserire il tuo URL e otterrai un’analisi gratuita con consigli per migliorare le prestazioni.

    Questi report PDF personalizzati sono inoltre disponibili in modo da poter condividere le metriche e i report in modo professionale e inviarli tramite Active Campaign o Salesforce.

    Tester Online

    Un altro online tool molto utile per migliorare il traffico organico in Google è il Tester Online, che identifica i problemi di ottimizzazione di HTML con oltre 50 test, che identificano i punti di forza e i problemi critici nella struttura.

    Qui puoi verificare la presenza di Robots.txt e Sitemap XML, oltre a scansionare la tua pagina con lo spider.

    Varvy

    Infine per il checkup SEO ti segnalo Varvy tool, il cui obiettivo principale è convalidare se la pagina segue o meno le linee guida.

    Per fare ciò, ti fornisce tutte le linee guida da seguire per ottimizzare la velocità della tua pagina e migliorare il codice HTML.

    Utilità del SEO CheckUp Site

    Questo strumento offre un’infinità di suggerimenti per raggiungere il posizionamento in prima pagina in SERP.

    Senza dubbio, con l’aiuto di questi alleati online puoi migliorare i tuoi risultati.

    Contattami ora!

    Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

    [contact-form-7 404 "Non trovato"]
    Filippo Jatta

    About Filippo Jatta

    Filippo Jatta è consulente SEO dal 2008. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano.