Bentornato! Oggi voglio provare su JFactor un esperimento che penso non si sia mai visto nel nostro panorama: sto posizionando un sito web inglese (quindi su Google.co.uk) da zero, e voglio mostrarti i risultati con aggiornamenti in diretta!

E’ di un cliente che ha scelto di affidarsi a me per il servizio di ranking.

Mi presento: sono Filippo Jatta, sono consulente dal 2007.

Mi sono laureato e specializzato nel 2007 in Economia, Organizzazione e Sistemi Informativi presso l’Università Bocconi di Milano.

Per contattarmi usa il form in fondo alla pagina o scrivimi su whatsApp al numero 348 09 06 338.

Portiamolo in Prima Pagina, in Diretta

Vedremo come apparire nelle prime posizioni e quali sono i passi da compiere.

Qui sotto ecco lo screenshot del programma Market Samurai (ora ritirato dal mercato), che ci dà un’idea del livello di concorrenza:

La parola chiave in questione è: “sublimation printer”.

Tornando a noi, la consulenza SEO ha evidenziato, come si può vedere dall’immagine, che abbiamo a che fare con siti molto anziani (la colonna DA, cioè Domain Age, è tutta rossa) e grandi, con molte pagine indicizzate (colonna IC tutta rossa).

Il PageRank dei siti è mediamente elevato (colonna PR). Il fatto che a volte sia segnalato PR zero dipende dal fatto che in prima pagina ci sono pagine interne dei siti. Queste pagine interne hanno a volte PR 0. Ma appartengono a domini con PR 3, 4 o 5.

Per quanto riguarda il numero di link, i nostri competitors non fanno troppa paura: i collegamenti diretti alle pagine che sono in prima pagina sono spesso pochi. Il problema è che queste pagine, come si può vedere dalla colonna “BLD”, appartengono a domini che ne hanno spesso taaaaaaaaaaaaanti. Il che rende il ranking più difficile.

Ben cinque dei nostri competitors compaiono sulla directory DMOZ, il che dimostra la qualità dei siti in questione.

Infine veniamo all’ottimizzazione on page (le ultime 4 colonne). I nostri competitors sono agguerriti per la parola chiave in questione, come si può dedurre dalla “macchia rossa” nelle ultime quattro colonne.

Tutto questo ci porta a dedurre che, dato il livello di concorrenza abbastanza alto, sarà un lavoro duro portarlo in prima pagina.

Al mio cliente però serve necessariamente essere in prima pagina, quindi accontentiamolo!!

Iniziamo allora con la SEO:

5 luglio: è fuori dalle prime 100 posizioni

11 luglio: prima di tutto,

15 luglio: iniziamo col lavoro off-page. Ancora fuori dalle prime 10 pagine di Google…

23 luglio: finalmente il nostro entra nella top 100!! Per la precisione, in 94°, inizia la scalata!

26 luglio: 59°, balzato in 6° pagina 🙂

27 luglio: ripiombato in 95°… Dobbiamo preoccuparti? No! E’ tutto normale, si tratta di semplice Dance.

30 luglio: ora è tornato dov’era pochi giorni fa, cioè in 60°, 6° pagina

6 agosto: dopo i primi normali sali-scendi, ecco quasi nella top 50, più precisamente in 52°. Non siamo ancora nelle prime posizioni, ma la strada è quella giusta, proseguiamo così!! 😀

20 agosto: deciso balzo in 18°, che vuol dire 2° pagina!!! Questo risultato è stato ottenuto nonostante io dal giorno 11 agosto non stia più lavorando. Questo accade perchè Google sta indicizzando pian piano i link che ho costruito.

Ecco uno screenshot dell’andamento dei risultati di visibilità degli ultimi giorni:

Se hai domande o dubbi fammi sapere nei commenti qui sotto e ti risponderò al volo.

[Edit: purtroppo questo case study termina qui: dopo solo un mese il cliente ritarda già nei pagamenti, quindi ho interrotto il servizio.]

Ho creato 4 video gratuiti in cui ti spiego il mio esatto metodo, per permetterti di ottenere i miei stessi risultati.

Scaricali gratuitamente cliccando sul pulsante sotto il video, e inizia questo percorso con me. Altrimenti, continua la lettura dell’articolo più in basso.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web

    Contattami ora!

    Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

    [contact-form-7 404 "Non trovato"]
    Filippo Jatta

    About Filippo Jatta

    Filippo Jatta è consulente SEO dal 2008. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano.