Per registrazione sui motori di ricerca si intende l’indicizzazione, ovvero l’inserimento delle pagine all’interno dei database.

Ti spiego ora come iscrivere e registrare nei motori di ricerca in modo da favorire l’indicizzazione nel più breve tempo possibile.

La procedura è semplice ma sopratutto gratuita. Questi sono i passi da compiere per la registrazione sui motori di ricerca:

  1. Crea contenuti di buona qualità;
  2. Collega la Search Console;
  3. Attendi poche ore;
  4. Google indicizzerà rapidamente.

Se hai avuto la sfortuna di imbatterti in “professionisti” che ti hanno chiesto di “pagare” per registrare, cancella il loro numero di telefono dalla tua rubrica e procedi in autonomia seguendo questa semplice procedura.

Attenzione però: quello che ora ti insegnerò a fare porterà i MdR a sapere semplicemente esiste.

Per portare i tuoi contenuti a essere primi, serve seguire la guida all’ottimizzazione e la guida al posizionamento.

Ho creato 4 video gratuiti in cui ti spiego il mio esatto metodo, per permetterti di ottenere i miei stessi risultati.

Scaricali gratuitamente cliccando sul pulsante sotto il video, e inizia questo percorso con me. Altrimenti, continua la lettura dell’articolo più in basso.

4 VIDEO+PDF: Scopri il Mio Metodo Semplice, Passo Passo e Pratico, per TUTTI i Siti Web


    Iscrizione e Registrazione sui Motori di Ricerca: Facciamo Chiarezza

    Innanzitutto una precisazione: noi utenti non possiamo “registrare” possiamo solo segnalarlo.

    Sarà il crawler dei MdR a decidere se e quando registrarlo, o meglio dire indicizzarlo.

    Esistono MdR secondari che accettano pagamenti in denaro per registrare. Non è decisamente il caso di Google che ha il suo core business altrove.

    Segui la procedura presentata in questa guida per avere un’indicizzazione rapida.

    Come Iscrivere Sui Motori di Ricerca un Sito Web Gratis

    Ci sono fondamentalmente due modi per segnalare l’esistenza:

    1. Clicca su questo link e inserisci l’URL  e i commenti, se ritieni che siano necessari;
    2. Fa in modo che i web crawler dei MdR trovino in altri già indicizzati;
    3. Usa la Search Console per ottenere lo stesso risultato di iscrizione in tempi rapidi.

    Mi presento: sono Filippo Jatta, sono consulente dal 2007.

    Mi sono laureato e specializzato nel 2007 in Economia, Organizzazione e Sistemi Informativi presso l’Università Bocconi di Milano.

    Per contattarmi usa il form in fondo alla pagina o scrivimi su whatsApp al numero 348 09 06 338.

    In alcuni casi è sufficiente iscrivere solo la homepage, le altre pagine saranno registrate dal motore di ricerca in maniera automatica. In altri casi, invece, è necessaria l’iscrizione di ogni pagina.

    Il primo metodo viene utilizzato da Google, il secondo veniva usato da Altavista, adesso viene usato da MdR minori.

    Per una’iscrizione veloci, ti consiglio di implementare la Search Console e inserirvi una sitemap XML.

    Il tuosarà registrato in poco tempo.

    Ecco ora una lista delle pagine di iscrizione di alcuni dei principali MdR internazionali:

    Motore di Ricerca Info utili
    Google Commenti facoltativi
    Yahoo/Altavista/Alltheweb Devi essere utente di Yahoo!
    MSN Search Dovrai inserire un codice di controllo
    Gigablast Dovrai inserire un codice di controllo
    Arianna Cerca la voce “inserimento gratuito”

    Procedura finita. E’ stato più semplice di quello che credevi, di sicuro. Adesso dovrai solo aspettare che venga registrato ed indicizzato. La domanda sorge spontanea adesso: “quanto tempo”?

    Registrazione sui Motori di Ricerca Gratis di un Sito Web: Quanto Tempo Serve?

    Una regola generale non esiste. Alcuni MdR ci mettono giorni, altri settimane, altri ancora mesi. Ti sconsiglio di segnalare nuovamente in questo periodo di attesa: perderesti solo tempo.

    Ovviamente i tempi di attesa si riducono è linkato da altri: più sono di qualità che ricevi, e meglio è.

    Se usi anche la promozione a pagamento, tramite ads e pubblicità PPC, puoi ridurre molto i tempi di attesa.

    Ricorda bene anche che la quantità di ricevuti non è il solo parametro che conta: di fondamentale importanza è la valutazione e l’indicizzazione che linkano al tuo.

    Spesso un solo proveniente da uno importante provoca gli stessi effetti di dieci provenienti di minore importanza, sia per l’indicizzazione che a livello di spinta per il ranking.

    Registrazione sui Motori di Ricerca: Come Funziona

    Ad un certo punto, il web crawler visiterà.

    Leggerà il file robots.txt e prenderà nota delle direttive di scansione.

    Subito dopo visiterà tutte le pagine linkate dall’interno e quelle presenti nella sitemap XML; il webmaster potrà notare queste visite dai log del server web.

    Se ci sono errori che ne impediscono la navigazione, ovviamente, lo spider non potrà indicizzare la pagina danneggiata, per cui fa molta attenzione allo stato nel periodo di attesa della visita del web crawler.

    Dopo questa visita del web crawler, arriva la fase di archiviazione nella memoria dei MdR, il cui periodo di attesa può variare da pochi minuti a settimane, in base ai criteri già elencati poco fa.

    Dopo l’iscrizione (o più correttamente: indicizzazione), comparirà nei risultati che MdR restituiranno agli utenti che avranno digitato parole chiave riconducibili ai tuoi contenuti (SERP).

    Contattami ora!

    Puoi contattarmi compilando il form qui sotto per avere informazioni sui miei servizi, oppure manda un messaggio WhatsApp al n. 348 09 06 338

    [contact-form-7 404 "Non trovato"]
    Filippo Jatta

    About Filippo Jatta

    Filippo Jatta è consulente SEO dal 2008. Dottore magistrale in Organizzazione e Sistemi Informativi presso l'Università Luigi Bocconi di Milano.